Giovanni Barbato

Per disegnare la luce devi essere un profondo conoscitore dei segreti del vetro

Giovanni Barbato nasce a Padova nel 1974.

STUDI
Si considera un designer emergente, ama gli stili essenziali ma innovativi. La sua formazione nel settore del design è molto ampia e completa: corsi di design industriale a Padova, ha studiato le tecniche di lavorazione del vetro presso la Scuola Abate Zanetti di Murano, e ha in seguito frequentato l’Università di Architettura di Venezia.

CARRIERA
Da giovanissimo coltiva la passione per il vetro e nella scuola entra da subito in contatto con le prestigiose vetrerie del luogo, instaurando partnership e collaborazioni che lo vedono fin da giovanissimo firmare progetti di design artistico a favore di numerose imprese dell’isola di Murano.
Grazie all’esperienza maturata sul campo  diventa uno dei designer di spicco nel panorama dell’illuminazione, oltre che di quello italiano.
La mano artistica del designer ha peculiarità che la contraddistinguono nel settore: le forme sono molto semplici ed essenziali, pulite ed uniche studiate per ricreare il perfetto movimento nella geometria complessiva.
Dal 2013 inizia a collaborare non solo con il comparto illuminazione, con brand come VISTOSI , AXOLIGHT, DE MAJO, AV MAZZEGA, PRANDINA e AV LIGHT ma disegna anche per altri settori.
Nello stesso anno è tra i vincitori del Good Design Award con la lampade Spiry,
Spiry è una sospensione caratterizzata da un diffusore in alluminio curvato verniciato bianco RAL 9016 opaco che si avvita nell’aria in una sorta di spirale che avvolge la luce senza soluzione di continuità. L’estrema complessità di realizzazione della lampada si sostanzia con il risultato leggero, morbido e avvolgente del diffusore adatto a diversi tipi di mood d’arredo. Un prototipo che presto farà la storia di un’azienda. Spiry, insieme a tutti i prodotti selezionati, sarà esposta in maniera permanente all’interno del Chicago Athenaeum.
Nel 2017 firma tre importanti collezioni per Vistosi Aria, Mirage e Surface. Le forme pulite di queste lampade mettono in primo piano la preziosità del vetro, dando nel contempo risalto al design e ai giochi di luce.
Nel 2019 nasce Scintilla che ricorda per la sua forma un calice rovesciato. La sorgente LED crea incantevoli giochi di luce rifrangendosi nel fondo pieno di puro cristallo realizzato con arte sapiente dai maestri vetrai di Vistosi.

OGGI
Le collaborazioni di Giovanni Barbato proseguono con lo studio Sumo DP, incentrando l’attività di designer nella realizzazione di cataloghi per siti web e a sfondo marketing, offrendo un servizio completo per dare l’opportunità alle azienda emergenti di farsi notare nel mondo del web, conquistando uno spazio nella concorrenza attraverso prodotti innovativi e caratteristici. In questo campo supporta le aziende nella cura dei prodotti e del marketing, mettendo al servizio dei clienti la professionalità e l’esperienza nel mondo dell’architettura, del design e dell’illuminazione. L’architetto è infatti specializzato nel design mobiliare, in quello dei prodotti per l’illuminazione e nella costante ricerca di soluzioni per l’outdoor e l’indoor per arredare gli spazi.

PREMI
Nel 2013 vince il Good Design Award, prestigioso premio di design assegnato dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design e promosso dall’European Centre for Architecture Art Design and Urban Studies, nella categoria “illuminazione” per il design di Spiry.

Prodotti disegnati per Vistosi

Aria

Aria

Mirage

Mirage

Aria

Aria

Mirage

Mirage

La presentazione di Scintilla

Scopri altri designer

Vistosi

Aurora | Bissona | Candela | Corner | Dafne | Dress | Lepanto | Lio | Lucciola | Mia | Moris | Munega | Naranza | Naxos | Nessa | Oro | Ovalina | Saba | Sogno

Vico Magistretti

Alega

Romani Saccani Architetti Associati

24Pearls | Cloth | Cristallina | Diadema | Novecento | Puppet | Puppet Ring

Paolo Crepax

Damasco | Lacrima

Vistosi

Aurora | Bissona | Candela | Corner | Dafne | Dress | Lepanto | Lio | Lucciola | Mia | Moris | Munega | Naranza | Naxos | Nessa | Oro | Ovalina | Saba | Sogno

Vico Magistretti

Alega