Good Design Awards

Il Good Design Awards, istituito a Chicago nel 1950 da Edgar Kaufmann Jr. insieme ai pionieri del design moderno come Charles e Ray Eames, Russell Wright, George Nelson e Eero Saarinen, è uno dei più antichi e prestigiosi premi di design a livello mondiale. Il premio riconosce ogni anno l’eccellenza nel design, celebrando prodotti che si distinguono per innovazione, sostenibilità, estetica e funzionalità.

Vistosi ha già avuto l’onore di vincere il Good Design Award nel 2017 con due delle sue collezioni: la collezione Sata di Favaretto & Partners e la collezione Stone di Hangar Design Group. Questi successi confermano l’impegno costante di Vistosi nel coniugare tradizione artigianale e innovazione tecnologica per creare prodotti di design unici e di alta qualità.

Siamo lieti di annunciare che Vistosi ha candidato cinque delle sue straordinarie collezioni di lampade per il prestigioso Good Design Awards. Le collezioni candidate sono Plissè, Groove, Faro, Riketta e Anisette, ciascuna con un design unico e una storia affascinante.

 

Collezione Anisette design Francesco Lucchese

La collezione Anisette ruota attorno alle tonalità del vetro lattimo, una particolare composizione di vetro dall’aspetto bianco latte. La lampada è composta da due diffusori di cristallo bianco sfumato che, sovrapponendosi o contrastandosi, creano quattro diverse configurazioni. La sovrapposizione delle parti ombreggiate nasconde completamente la componente meccanica, mentre l’accostamento delle parti opaline modula la luce in modo che sfumi verso l’alto o il basso. Ispirata all’effetto chimico che si genera quando i liquori all’anice vengono diluiti con acqua, Anisette presenta un sistema di aggancio speciale che permette di modificare l’altezza della sorgente luminosa.

 

Collezione Faro design Oriano Favaretto

Faro evoca le acque limpide della laguna veneta e della terraferma attraverso due vetri: uno trasparente colorato e l’altro bianco lucido. Un anello metallico funge da faro, unendo armoniosamente i vetri e fornendo un punto di riferimento sicuro. La struttura in metallo, disponibile in nero opaco o ottone, nasconde una sorgente luminosa a LED che dona una luce diffusa e uniforme, ideale per creare un’atmosfera accogliente e rassicurante.

 

Collezione Groove design Hangar Design Group

Ispirata allo stile minimal degli anni ’60, Groove rappresenta l’essenza del motto “less is more” di Mies van der Rohe. La collezione unisce rettangoli e sfere per creare una forma stabile ed equilibrata. Le strutture geometriche, flessibili e personalizzabili, sono disponibili in antracite e bronzo opaco, con sfere di vetro bianco sfumato o satinato. Groove è progettata per adattarsi a qualsiasi spazio, garantendo sempre una configurazione unica e ordinata.

 

Collezione Plissé design Chiaramonte & Marin

Plissé si ispira alla grazia e all’armonia delle meduse, con una forma ad ombrello che sembra proteggere lo spazio circostante. Il diffusore in vetro soffiato nasconde un paralume interno in tessuto, creando giochi di trasparenze e texture. Disponibile in vari colori e con una struttura in metallo rifinita in acciaio satinato o bronzo opaco, Plissé è un elemento di grande eleganza e personalità, perfetto per aggiungere un tocco distintivo a qualsiasi ambiente.

 

Collezione Riketta design Oriano Favaretto

Riketta, una lampada a sospensione che ricorda la forma di un uovo, è un’opera scultorea contemporanea. Favaretto combina vetro opalino bianco e aste metalliche per creare una forma iconica, disponibile in varianti più piatte o allungate. La sorgente luminosa a LED è nascosta nel diffusore in vetro bianco, rendendo Riketta adatta a diverse combinazioni e contesti d’arredo.

 

Queste nuove candidature dimostrano ancora una volta l’eccellenza di Vistosi nel panorama del design internazionale, proponendo collezioni che non solo illuminano, ma arricchiscono gli spazi con la loro bellezza e funzionalità.

 

ALCUNE CURIOSITÀ

GOOD DESIGN® il più antico e prestigioso premio di design

Ogni anno, il Museo di Architettura e Design di Chicago Athenaeum presenta il programma di premi GOOD DESIGN® per i design industriali, di prodotti e grafici più innovativi e all’avanguardia prodotti in tutto il mondo.

 

STORIA 1950-2024

Il programma di esposizioni GOOD DESIGN® è iniziato come una collaborazione tra il Merchandise Mart di Chicago e il Museum of Modern Art di New York City e continua oggi con il Chicago Athenaeum: Museo di Architettura e Design. Il programma prevedeva tre mostre all’anno: una durante il mercato del mobile invernale di Chicago a gennaio, un’altra coincidente con il mercato estivo di giugno e una mostra di novembre basata sulle due esposizioni precedenti. Ogni anno, veniva selezionato un diverso designer prestigioso per curare l’installazione. Charles e Ray progettarono lo spazio di 5.300 piedi quadrati per l’installazione inaugurale nel 1950, seguiti da Finn Juhl, Paul Rudolph e Alexander Girard.

Fondato a Chicago nel 1950 dall’ex curatore del MoMA Edgar Kaufmann Jr., insieme a pionieri del design moderno come Charles e Ray Eames, Russel Wright, George Nelson e Eero Saarinen, GOOD DESIGN® onora i risultati annuali dei migliori designer industriali e grafici e dei produttori mondiali per il loro impegno per l’eccellenza straordinaria nel design.
Per più di sette decenni dalla sua fondazione, il Chicago Athenaeum continua ad organizzare il programma per creare una consapevolezza rinnovata sul design contemporaneo e per onorare sia i prodotti che i leader dell’industria nel design e nella produzione che hanno tracciato nuove direzioni e spinto i limiti per i prodotti competitivi nel mercato mondiale. Ogni anno, designer e produttori in circa 50 nazioni sono onorati per i loro singolari risultati nella produzione di segni distintivi del design contemporaneo. Per più di 70 anni, tutto ciò che viene prodotto e creato per l’ambiente, dal fermacarte a un Boeing 787 Dreamliner o una navicella spaziale NASA, è stato onorato.

Il logo GOOD DESIGN è stato progettato dal designer di Chicago, Mort Goldsholl, nel 1950. Il logo a forma di punto nero e quadrato è utilizzato globalmente dalle aziende vincitrici per annunciare pubblicamente che i loro prodotti e design grafici hanno soddisfatto i criteri più rigorosi e professionali e lo standard più elevato per l’eccellenza internazionale nel design. Negli ultimi decenni, il Museo ha assegnato circa 40.000 premi GOOD DESIGN per design e innovazione, sostenibilità, creatività, branding, design ecologicamente responsabile, fattori umani, materiali, tecnologia, arti grafiche, confezioni e design universale da varie società di design industriale e design grafico che lavorano per i principali produttori mondiali e le società Fortune 500 in oltre 50 paesi.

 

CRITERI DI SELEZIONE

L’accento del programma GOOD DESIGN® è sul design di alta qualità nella sua forma più elevata, funzionalità ed estetica, uno standard al di là dei prodotti e dei grafici ordinari. Il programma GOOD DESIGN® del Chicago Athenaeum promuove gli ideali di un processo di design che incarna l’eccellenza e la durata del prodotto e un’identità pubblica forte. Le candidature al programma sono valutate da una giuria di illustri professionisti del design e principali specialisti del settore e della stampa di settore secondo i criteri stabiliti nel programma originale del 1950 per l’estetica più elevata in termini di design innovativo, nuove tecnologie, forma, materiali, costruzione, concetto, funzione, utilità ed efficienza energetica, e sensibilità ambientale. Le società e i produttori premiati hanno il diritto di stipulare un accordo di licenza legale limitato per l’uso del logo GOOD DESIGN® del Museo per contrassegnare e identificare il prodotto o il grafico selezionato nel loro marketing, nelle pubblicazioni, nelle promozioni e nelle campagne di comunicazione come simbolo pubblico di qualità del prodotto e del servizio. Questo sigillo di approvazione pubblica informa immediatamente i consumatori che il prodotto e il grafico selezionati soddisfano il test e i criteri più rigorosi per l’eccellenza assoluta nel design. GOOD DESIGN® è un simbolo internazionale dell’impegno ferreo di un’azienda per l’innovazione e il design superiore. Materiali e prodotti vengono inseriti nella Collezione Permanente di Design del Museo e vengono esposti frequentemente negli Stati Uniti e all’estero.

 

ANNUNCIO VINCITORI

Nell’edizione di quest’anno, i prodotti e le grafiche selezionati per il GOOD DESIGN® vengono annunciati alla stampa internazionale a dicembre. I prodotti e le grafiche premiati vengono inclusi nella Collezione Permanente di Design del Museo. Ai designer e ai produttori selezionati è consentito l’uso del logo GOOD DESIGN del Museo nelle pubblicazioni, nelle promozioni e nel marketing come specificato nell’accordo legale con il Chicago Athenaeum.

 

RAGIONI PER CANDIDARSI AL GOOD DESIGN AWARDS

È stata la prima volta che un museo d’arte e un centro di commercializzazione all’ingrosso hanno unito le forze per presentare “i migliori nuovi esempi di design moderno nell’arredamento domestico”. Presentando il tuo lavoro e ricevendo un Good Design Award, dimostri effettivamente la tua eccellenza nel design diventando anche membro di una grande comunità di designer professionisti, aziende e persone talentuose di tutto il mondo che condividono le stesse idee e sogni sul design. I prodotti premiati con il Good Design possono facilmente conquistare un posto di rilievo sul mercato. Tutti i progetti premiati sono elencati ogni anno su una piattaforma online che riceve almeno 1 milione di visite all’anno. La diffusione della parola Good Design coinvolge anche l’organizzazione di mostre ed eventi che presentano i progetti premiati in diversi luoghi di tutto il mondo. Infine, tutti i progetti premiati vengono pubblicati nell’annuario del Good Design. – GOOD DESIGN™ è un marchio registrato del Chicago Athenaeum: Museo di Architettura e Design negli Stati Uniti, nell’UE e nel Regno Unito – Copyright Metropolitan Arts Press Ltd. ©1992-2024

21 | 06 | 2024

Gallery

Video

Video prodotto

Scopri altre news ed eventi

Atelier oï Privé: Dysi & Dysa

12 | 07 | 2024

Vistosi con Plissé si aggiudica il premio speciale: l’Arte del Vetro

01 | 07 | 2024

Promo collezioni del mese: Peggy, Plot, Plot Frame

28 | 06 | 2024

IF Design Award 2025

24 | 06 | 2024

German Design Award 2025

19 | 06 | 2024

Vistosi ad Auckland