IF Design Award 2025

L’IF Design Award rappresenta uno dei più prestigiosi e storici riconoscimenti nel campo del design. Fondato nel lontano 1953 dall’Industrie Forum Design di Hannover, Germania, questo insignito premio celebra l’eccellenza in una vasta gamma di ambiti, tra cui il design industriale, di prodotto, di comunicazione e l’esperienza utente.

Il processo di selezione dei vincitori dell’IF Design Award è noto per la sua rigorosità e coinvolge giurie composte da esperti di fama mondiale. I progetti in concorso vengono valutati sulla base di criteri esigenti quali innovazione, funzionalità, estetica, sostenibilità ed esperienza utente.

Ai fortunati vincitori viene conferito il prestigioso IF Label, un attestato che sottolinea la qualità e l’originalità del loro lavoro, consolidando la loro posizione di eccellenza nel panorama del design internazionale.

Essere insigniti con l’IF Design Award rappresenta un riconoscimento di grande rilievo nel settore del design, capace di conferire una notevole visibilità e prestigio sia ai designer che alle aziende e ai loro prodotti. Inoltre, i progetti premiati vengono esposti in mostre itineranti di portata mondiale, contribuendo così a diffondere l’ispirazione e l’innovazione nel vasto campo del design.

Vistosi ha avuto l’onore di essere insignita dell’IF Design Award già nel 2019, grazie alla straordinaria collezione Jube ideata da Favaretto & Partners. Queste nuove candidature si aggiungono a quelle che Vistosi ha già inviato ad altri importanti concorsi di design internazionali.

Groove, una delle nuove candidature, ha già ricevuto il prestigioso German Design Award, mentre Plissé è stata recentemente premiata agli Archiproduct Design Awards.

Oggi, con grande entusiasmo, annunciamo cinque nuove candidature: Plissé, Groove, Faro, Riketta e Anisette, ciascuna caratterizzata da un design unico e una storia affascinante.

La collezione Anisette, ideata da Francesco Lucchese, si distingue per l’uso sapiente delle tonalità del vetro lattimo, una composizione di vetro dall’aspetto bianco latte. Le lampade, composte da due diffusori di cristallo bianco sfumato, offrono quattro diverse configurazioni che si sovrappongono o contrastano in modo suggestivo. La collezione si ispira all’effetto chimico generato dalla diluizione dei liquori all’anice con l’acqua, presentando un sistema di aggancio speciale che consente di regolare l’altezza della sorgente luminosa.

La collezione Faro, creata da Oriano Favaretto, evoca le acque limpide della laguna veneta e della terraferma attraverso due vetri: uno trasparente colorato e l’altro bianco lucido. Un anello metallico funge da faro, armonizzando i due vetri e offrendo un punto di riferimento sicuro. Dotata di una sorgente luminosa a LED nascosta nella sua struttura in metallo, la collezione emana una luce diffusa e uniforme, perfetta per creare un’atmosfera accogliente e rassicurante.

La collezione Groove, frutto della creatività del team di Hangar Design Group, si ispira allo stile minimalista degli anni ’60, incarnando l’essenza del celebre motto “less is more” di Mies van der Rohe. Questa collezione unisce forme geometriche, rettangoli e sfere, per creare una struttura stabile ed equilibrata. Disponibile in varianti antracite e bronzo opaco, con sfere di vetro bianco morbido o satinato, Groove è progettata per adattarsi a qualsiasi ambiente, garantendo sempre una configurazione unica e ordinata.

La collezione Plissé, concepita da Chiaramonte & Marin, trae ispirazione dalla grazia e dall’armonia delle meduse, presentando una forma ad ombrello che sembra proteggere lo spazio circostante. Il diffusore in vetro soffiato nasconde un paralume interno in tessuto, creando giochi di trasparenze e texture. Disponibile in una vasta gamma di colori, con una struttura in metallo rifinita in acciaio satinato o bronzo opaco, Plissé aggiunge un tocco di eleganza e personalità ad ogni ambiente.

Infine, la collezione Riketta, firmata da Oriano Favaretto, si presenta come un’opera scultorea contemporanea. Questa lampada a sospensione, che richiama la forma di un uovo, combina vetro opalino bianco e aste metalliche per creare una forma iconica, disponibile in varianti più piatte o allungate. La sorgente luminosa a LED, nascosta nel diffusore in vetro bianco, rende Riketta adatta a diverse combinazioni e contesti d’arredo, con la promessa di ulteriori sviluppi che potrebbero trasformarla in lampada da tavolo o da terra.

Queste nuove candidature testimoniano ancora una volta l’impegno e l’eccellenza di Vistosi nel panorama del design internazionale, proponendo collezioni che non solo illuminano, ma arricchiscono gli spazi con la loro bellezza e funzionalità senza pari.

28 | 06 | 2024

Gallery

Video

Video prodotto

Scopri altre news ed eventi

Atelier oï Privé: Dysi & Dysa

12 | 07 | 2024

Vistosi con Plissé si aggiudica il premio speciale: l’Arte del Vetro

01 | 07 | 2024

Promo collezioni del mese: Peggy, Plot, Plot Frame

24 | 06 | 2024

German Design Award 2025

21 | 06 | 2024

Good Design Awards

19 | 06 | 2024

Vistosi ad Auckland